Occhiali per pc con lenti che filtrano la luce blu

Le lenti per proteggere gli occhi dalla luce blu (più alcune buone abitudini da prendere subito)

By Laura Averna • Mer 5, Feb 2020, 02 pm CET

Si parla sempre più spesso degli effetti nocivi della luce blu. Ma fa davvero così male, considerato che la assorbiamo naturalmente tutte le volte che ci troviamo all’aperto in una giornata di sole?

Per proteggere gli occhi sarebbero sufficienti le lenti da sole anti UV, se non fosse per le nostre nuove abitudini digitali: anche smartphone, computer, tablet e TV emettono luce blu, e sebbene l’intensità della radiazione sia di 100 volte inferiore a quella solare, la distanza ravvicinata e l’uso prolungato (più di 8 ore al giorno, secondo un’indagine di Ofcom) moltiplicano i rischi per la salute.

A questo si aggiungono le nuove luci LED, allo xeno e a risparmio energetico, che hanno una percentuale di luce blu decisamente più alta di quella delle vecchie lampadine.

I rischi della luce blu: perché proteggersi è importante

La sovraesposizione alla luce blu provoca infiammazioni della congiuntiva e della cornea e danneggia il cristallino. Può addirittura far invecchiare i nostri occhi precocemente (gli oftalmologi hanno evidenziato un legame con la degenerazione maculare della retina).

Sovraesposizione alla luce blu dei dispositivi elettronici e a led

Anche l’equilibrio psicofisico è a rischio: l’eccesso di luce blu inibisce la produzione di melatonina, che regola il ciclo circadiano di sonno-veglia, e aumenta quella di cortisolo, l’ormone dello stress. Il risultato? Insonnia, irritabilità e ansia.

Un rimedio efficace: le lenti che filtrano la luce blu

Una soluzione immediata e di provata efficacia sono le lenti Blue Protect, specificamente studiate per limitare i danni da luce blu. Hanno la capacità di riflettere la luce emessa da fonti di luce artificiale, evitando che arrivi direttamente alla cornea. 

Occhiali che filtrano la luce blu
Gli occhiali con lenti Blue Protect proteggono la vista dalla Luce Blu.

Chi le indossa tutti i giorni ha notato la differenza: la visione è più nitida e confortevole, gli occhi si affaticano meno e diminuiscono disturbi come bruciore, lacrimazione o secchezza, vista offuscata e mal di testa. La qualità del sonno migliora, e con essa anche il tono dell’umore.

Esistono occhiali non graduati per la luce blu?

Certamente: le lenti Blue Protect esistono sia in versione graduata che neutra. Puoi  usarle anche se non hai difetti visivi, per prevenire disturbi e patologie oculari.

Oltre gli occhiali, le buone abitudini: cosa fare per proteggere gli occhi dalla luce blu

Lenti Blue Protect a parte, ecco alcuni semplici accorgimenti da mettere subito in pratica per contrastare le radiazioni blu/violette.

  • Riduci la luminosità dello schermo e usa i filtri che virano la temperatura colore verso toni più caldi; puoi usare funzioni come Night Shift o Night Light, disponibili sui nuovi sistemi operativi, o scaricare app come Filtro Luce Blu
  • Installa un’app anche per limitare il tempo che passi sui social e liberarti dal “vizio” delle notifiche (AppBlock, YourHour e Freedom sono solo alcuni esempi)
  • Tieni il monitor del computer alla distanza del tuo braccio (stendilo davanti a te; idealmente dovresti sfiorare lo schermo con la punta delle dita) e rilassa gli occhi facendo una piccola pausa ogni 15 minuti (se non puoi alzarti, rivolgi lo sguardo altrove)
  • Preferisci un’illuminazione ambientale morbida e diffusa, in modo da evitare i riflessi
  • Ingrandisci i caratteri sul display per rendere la lettura più veloce e meno faticosa
  • Lascia i dispositivi elettronici fuori dalla camera da letto; se usi lo smartphone come sveglia, smetti di guardarlo almeno un’ora prima di andare a dormire (difficile, ma non impossibile).

Vuoi maggiori informazioni sulle lenti Blue Protect?

Contattaci o scrivi un’email a customerservice@otticalipari.it

Mia Burton S.r.l

Codice fiscale 06760920824

Via Ludovico Ariosto 9, 90144 Palermo

ordini@otticalipari.it

Tel: +39 0912772291

Metodi di Pagamento